Il 23 e 24 febbraio la LAP ha organizzato il terzo incontro con Segni Mossi (le iscrizioni sono state aperte a metà settembre 2018 per poi venir chiuse, causa sold out, la prima settimana di gennaio 2019).

Cos’è “Segni Mossi”?

Prima che usciate da questa pagina per cercare cosa sia Segni Mossi vi diamo subito noi la risposta! È un progetto di indagine e sperimentazione pratica su movimento e segno grafico, ideato e tenuto dall’artista visivo Alessandro Lumare e dalla moglie, la coreografa Simona Lobefaro. Loro punto di partenza è stata l’idea per cui danza e disegno siano entrambi manifestazione di individualità e presenza, due modi di lasciare un proprio segno. Cercando una loro complementarietà hanno perciò sviluppato un laboratorio dove poter saggiare le conseguenze di questa intuizione. Non un’attività multidisciplinare, quindi, quanto piuttosto un’occasione per riscoprire insieme un’unità tra linguaggi considerati solitamente separati. C’è già chi li definisce genitori di un nuovo “metodo”, chi gira il mondo per partecipare ai loro incontri nei cinque continenti e chi, invece, li scopre per caso e si sente confortato e illuminato. I loro workshop vogliono essere, di fatto, un’occasione per superare rigidità, paure e standardizzazioni. Con Segni Mossi non si impara a disegnare ma a tracciare il segno: nessuna presunta incompetenza quanto, semmai, la possibilità di acquisire maggior confidenza nell’uso del proprio corpo come strumento di comunicazione, sviluppando la capacità di coinvolgersi in attività di gruppo, stimolando il pensiero critico e il sentimento estetico. In Segni Mossi le produzioni grafiche nascono per il piacere di crearle, e, come quelle coreutiche, sono tracce di processi: ciò che interessa è vivere queste esperienze e osservarne il risultato con occhi nuovi.

In Lap:

Tra le tante iniziative proposte da Segni Mossi, noi della LAP abbiamo scelto il Training Yellow, che abbiamo proposto ai nostri 24 partecipanti. Insieme abbiamo indagato lo spazio, solcato mari in tempesta su zattere improvvisate, attraversato fiumi gelati e cercato gemme preziose in caldi deserti. Siamo stati pirati ed isole, vento e foglie. Insieme abbiamo testato la velocità del segno e la sua incisività è diventata la zampata di una tigre. La dinamica del salto ha lasciato tracce esplosive su fogli verticali mentre balzavamo a tempi serrati. Con la fantasia abbiamo cercato segni tra i segni, li abbiamo accolti, interpretati e poi lasciati, gustando il carattere effimero della performance. La simmetria è divenuta campo di studio, analizzata sia nel movimento della persona che nel disegno con ambo le mani. Ma esiste segno senza sguardo? E se segno e movimento sono collegati, com’è allora il movimento senza la vista? Il buio è divenuto terreno di esplorazione e il disegno, tracciato senza l’ausilio degli occhi, fonte di scoperta, danza e racconto.

Diario di immagini

Eccovi alcune fotografie, testimonianza di ciò che abbiamo vissuto:

Simmetrie orizzontali e disegni strani
Simmetrie verticali

E per concludere… foto di gruppo e buffet!

Quando si impara qualcosa di bello è giusto e utile condividerlo. Per questo motivo noi stiamo già mettendo a frutto gli insegnamenti appresi grazie ai laboratori di Segni Mossi, facendoli sperimentare ai bimbi delle classi terze delle scuole primarie di Nova Milanese. Vi alleghiamo tre immagini come esempio!

…e tra otto mesi…

Per chi fosse interessato, il prossimo appuntamento con Segni Mossi è stato concordato per il 23 e 24 novembre 2019, sempre a Nova Milanese. Verrà proposto il Traning Orange. Si porrà l’accento sull’idea di continuità e fluidità, trattando anche il tema degli opposti, quello dell’inerzia, il comportamento dei liquido, l’equilibrio e il disequilibrio.

Condividi con i tuoi amici
Segni Mossi in LAP
Tag:                                             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi