CENNI STORICI

C’era una volta, tanto e tanto tempo fa, ai tempi degli antichi romani, una festività celebrata nei giorni più nefasti del mese più freddo dell’anno, febbraio, l’ultimo secondo il calendario latino. Il suo nome era Lupercalia. Il culmine era il 15 febbraio e le solennità erano davvero molto seguite dalla popolazione. Per farci un’idea basti pensare che queste furono tra le ultime manifestazioni pubbliche pagane ad essere abolite dai cristiani, all’inizio del VI d.C.. Al suo posto, papa Gelasio I si istituì un’altra ricorrenza cercando di incanalare i vecchi riti. Con il passare dei secoli, però, la cerimonia dedicata al vescovo di Terni, morto martire il 14 febbraio 273 e legato alla carità e alla generosità,  divenne ciò che noi conosciamo come San Valentino: la festa degli innamorati e dell’amore romantico.

Ma da quando gli innamorati si scambiano doni e biglietti per S.Valentino?

Purtroppo è difficile dare una data certa ma il tempo ci ha lasciato un’indizio: la prima lettera per S.Valentino che noi conosciamo risale all’inizio del 1400 e si è conservata per la sua importanza storica. Infatti, è stata scritta dal Duca Carlo d’Orleans durante la sua prigionia nella Torre di Londra e inviata alla moglie lontana.

ALLA LIBERA ACCADEMIA DI PITTURA (LAP)

Anche noi quest’anno vogliamo collaborare a rendere il tuo S.Valentino speciale. Che tu voglia fare un pensiero originale per la persona che ami, per chi ti è caro, per un famigliare o, perché no, anche per te stesso (dove sta scritto che a S.Valentino non ci si possa fare un bel dono perché ci si vuole bene?!), noi della LAP abbiamo quello che fa per te!

Sai che puoi acquistare un coupon per un corso, un workshop o un evento della LAP o di LAP Lab?

Potrai scegliere il tuo biglietto-regalo, personalizzarlo insieme a noi, stamparlo e infiocchettarlo. A noi sembra proprio una fantastica idea, e a te? Cosa te ne pare?

Condividi con i tuoi amici
Festeggiando S.Valentino in LAP
Tag:                                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando la navigazione su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" si permette il loro utilizzo.
Per ulteriori informazioni consulta la cookie policy

Chiudi